volantinaggio cos' è e come funzina

Volantinaggio

Il volantinaggio è un’antica forma di pubblicità che va ancora forte oggi. Nonostante l’avvento del marketing digitale e degli annunci online, la distribuzione di volantini rimane un modo popolare per raggiungere potenziali clienti. Perché?

Perché funziona! In questo articolo, parleremo dell’arte del volantinaggio e di come puoi farlo funzionare per il tuo business. Tratteremo tutto, da come progettare al meglio i tuoi volantini a come distribuirli efficacemente. Quindi, continua a leggere per avere tutte le informazioni di cui hai bisogno per iniziare a distribuire volantini oggi stesso!

Cos’è il volantinaggio

Il volantinaggio è la distribuzione di volantini, coupon, brochure o di flyers per promuovere un prodotto o un servizio. È un modo semplice ma efficace per raggiungere i potenziali clienti e fa parte di quel tipo di direct marketing che non sarà mai sorpassato da nessuna novità tecnologica. Può essere un ottimo modo per aumentare il numero di clienti locali ed è anche una modalità relativamente economica per pubblicizzare la tua attività.

Come funziona il la distribuzione di volantini

Distribuire volantini è piuttosto semplice. Una società di agenzia di volantinaggio si occupa di distribuire il tuo flyer e lo consegna nelle case presenti nell’area che vuoi raggiungere.

Puoi scegliere tra aziende che offrono la consegna porta a porta o la consegna di volantini attraverso le cassette delle lettere, a seconda di ciò che funziona meglio per il tuo modello di business.

Alcune agenzie si occupano anche di grafica pubblicitaria e quindi possono anche progettare graficamente il tuo volantino.

Distribuzione volantini: i vantaggi

Come abbiamo accennato prima, nonostante i metodi per effettuare campagne pubblicitarie nel tempo si siano molto evoluti, i vantaggi del distribuire volantini rimangono molti. 

A differenza delle classiche pubblicità in cui spesso un potenziale cliente è distratto o non riesce a cogliere tutte le informazioni di cui ha bisogno, il volantino finisce nelle sue mani ed è libero di dedicargli il tempo e l’attenzione che vuole. Questo senza perdere nessuna informazione importante perchè è tutto scritto in maniera chiara e precisa. 

Inoltre, questa distribuzione non prevede la richiesta di specifici permessi ed è esonerata dalle classiche tasse presenti sul settore pubblicitario. Ti permette di raggiungere direttamente il tuo target ed in maniera capillare e trasparente. Ti abbiamo già detto che è anche un servizio economico, vero?

Differenza tra le tipologie di distribuzione di volantini

Esistono diverse modalità per distribuire volantini e ora vedremo quali sono e in cosa consistono.

Distribuzione porta a porta (door to door)

La distribuzione di volantini porta a porta è una delle forme maggiormente utilizzate nelle zone in cui è facile avere un approccio diretto con le persone. Ad esempio, nei paesi o quartieri con alta densità di ville e villette è più facile consegnare un volantino direttamente alla porta. Per essere efficace, la distribuzione door to door deve essere ben pianificata e organizzata, qualità indispensabili della società alla quale decidi di affidarti.

Come potrai ben immaginare, nelle zone ad alta densità di palazzi con citofoni questo metodo potrebbe non essere altrettanto efficace.

Distribuzione volantini in cassetta

La distribuzione in cassetta è un metodo molto usato nelle zone in cui non è possibile fare la distribuzione di volantini porta a porta.

Questo tipo di distribuzione consiste nell’inserire i volantini direttamente nelle cassette della posta, in modo che possano raggiungere immediatamente i loro destinatari.

Distribuzione a mano (hand to hand) nei locali pubblici

Un’altra opzione valida è quella di effettuare la distribuzione di volantini a mano all’interno di negozi e locali pubblici.

In questo caso può sembrare più complicato ma è sufficiente contattare i proprietari e i gestori chiedendo il permesso di distribuire i volantini all’interno del loro negozio.

Inoltre, alcune aziende offrono servizi speciali che consistono nella distribuzione di volantini all’interno di negozi e centri commerciali grazie anche ad accordi commerciali.

Nelle grandi città come Milano o Roma è molto in voga la distribuzione di volantini mano a mano anche in alcuni punti della città dove vi è un notevole flusso di persone, ad esempio nelle vicinanze della metropolitana, delle fermate autobus o luoghi di interesse turistico e culturale.

Come fare una distribuzione di volantini efficace

Ora che sai tutto sulla distribuzione dei volantini, è il momento di iniziare a pianificare la tua campagna. Ecco alcuni consigli per aiutarti a partire col piede giusto.

Pianifica la tua campagna in anticipo

È sempre meglio pianificare la tua campagna di distribuzione di volantini in anticipo. Questo ti darà abbastanza tempo per elaborare una strategia e progettare volantini efficaci che cattureranno l’attenzione dei potenziali clienti. Inoltre, muoversi anticipatamente permette di avere sempre un margine di tempo per poter affrontare qualsiasi genere di imprevisto che potrebbe sorgere.

Rivolgiti al pubblico giusto

Quando pianifichi la tua campagna di distribuzione di volantini, assicurati di puntare al pubblico giusto. Vuoi raggiungere le persone che sono probabilmente interessate a ciò che hai da offrire, quindi fai qualche ricerca e scopri chi è il tuo cliente ideale.

Usa un design accattivante

I tuoi volantini devono risaltare se vuoi catturare l’attenzione dei potenziali clienti. Un volantino ben progettato aiuterà la tua azienda a distinguersi dalla concorrenza e a fare un’impressione positiva sulle persone che lo ricevono. La scelta dello stile, delle parole, dei colori e delle immagini può fare la differenza!

Usa una chiamata all’azione efficace (call to action)

La tua campagna di distribuzione di volantini dovrebbe includere un’efficace call-to-action che incoraggi i destinatari a compiere qualche tipo di azione, come visitare il tuo sito web o chiamarti per avere maggiori informazioni su ciò che hanno appena ricevuto nella loro cassetta della posta.

Monitorare i risultati di una campagna di volantinaggio

La misurazione del risultato ti consente di fare due cose:

  • capire se la campagna ha avuto successo;
  • valutare il ritorno di investimento.

Ci sono due ottimi metodi per effettuare un monitoraggio e vi assicuro che non è semplice capire quanti volantini sono realmente finiti nelle mani delle persone.

Ecco quindi alcuni consigli per monitorare l’andamento della campagna.

Inserisci un voucher o un coupon 

Inserisci all’interno del volantino un coupon o un voucher che dovrà essere portato in negozio o ristorante per poter usufruire di uno sconto o un bonus. In questo modo potrai raccogliere dati su quanti flyers ti sono tornati indietro.

Inserisci un codice QR

Un’altra modalità per monitorare i risultati, soprattutto se hai un sito web, è quella di inserire semplicemente un codice QR all’interno del volantino. Ormai sono molte le persone che hanno l’applicazione per la lettura dei codici QR sullo smartphone. Dopo aver scansionato con lo smartphone il codice QR, verrà automaticamente rimandato sul sito web e a quel punto, se usi un sistema di tracciamento come Google Analytics, potrai verificare se c’è un incremento di visite al sito in concomitanza con la campagna di volantinaggio.

Ti consigliamo di seguire il nostro blog perché approfondiremo altri aspetti correlati al alla distribuzione di volantini che possono esserti molto utili.

 © Copyright 2022 4x3pubblicitadinamica.com - Mappa del sito