Stampa su plastica: trucchi e segreti del mestiere

stampa su plastica trucchi

La stampa su plastica è un settore vasto e in crescita. La plastica stampata è presente in quasi tutti gli aspetti della nostra vita, dalle confezioni degli alimenti ai gadget che utilizziamo quotidianamente. Tuttavia, stampare su plastica può essere complicato: ci sono alcuni segreti e trucchi del mestiere che devono essere conosciuti per poterla eseguire in modo ottimale. In questo post discuteremo di tutto ciò che c’è da sapere sulla stampa su plastica!

Vantaggi della stampa su plastica

La stampa su plastica presenta numerosi vantaggi. Uno di questi è che è molto versatile: può essere utilizzata per un’ampia varietà di applicazioni, sia in interni che in esterni. Inoltre, la plastica stampata è molto durevole e resistente all’usura, il che la rende ideale per le aree ad alto traffico o per i luoghi in cui l’immagine stampata sarà soggetta a molti abusi.

Un altro vantaggio di questo tipo di stampa è che è relativamente economica. Rispetto ad altri tipi di stampa, come quella digitale o offset, la serigrafia su plastica è spesso molto più conveniente. Ciò la rende un’opzione interessante per le aziende o i privati che lavorano con un budget limitato.

Tecnica di stampa su plastica

Esistono diverse tecniche che possono essere utilizzate per stampare sulla plastica. Una delle più comuni è la serigrafia. La serigrafia è una tecnica di stampa in cui si utilizza uno stencil per applicare l’inchiostro o la vernice su una superficie. Lo stencil presenta un’apertura per il passaggio dell’inchiostro, mentre il resto dello stencil blocca il passaggio dell’inchiostro.

Questa tecnica di stampa è spesso utilizzata per la plastica perché produce linee nette e pulite e può essere eseguita in tempi relativamente brevi. Inoltre, la serigrafia consente di produrre grandi quantità di stampe in poco tempo, il che la rende ideale per la produzione di massa.

Quale telaio si usa?

Il tipo di telaio utilizzato per la serigrafia dipende dall’applicazione. Ad esempio, se si stampa su una plastica flessibile come il vinile, si utilizza spesso un retino a maglie molto fini. Questo tipo di retino permette all’inchiostro di depositarsi in modo uniforme sulla superficie del vinile e impedisce all’inchiostro di filtrare sull’altro lato.

Se invece si stampa su una plastica rigida come l’acrilico o il policarbonato, si utilizza un retino metallico con un numero di fili più grosso. Questo tipo di retino offre un supporto migliore per gli inchiostri più pesanti richiesti per questi tipi di plastica. Inoltre, aiuta a evitare che l’inchiostro scorra o si macchi quando entra in contatto con la superficie del foglio.

Quale inchiostro si usa?

Il tipo di inchiostro da utilizzare per la serigrafia su plastica dipende dal tipo di plastica da stampare. Ad esempio, se si sta stampando su PVC o policarbonato, occorre utilizzare un inchiostro specifico per queste materie plastiche. Questi inchiostri sono fatti per aderire bene a questi tipi di superfici e fornire una stampa di alta qualità.

inchiostro per stampa serigrafica su plastica

Se invece si stampa su vinile, si possono utilizzare diversi inchiostri a seconda dell’aspetto che si vuole ottenere. Se volete una finitura molto lucida, scegliete un inchiostro che contenga un agente lucido. Se invece preferite un aspetto più opaco, scegliete un inchiostro che non contenga additivi per la lucentezza.

Stampa digitale su plastica

E’ un’altra tecnica di stampa molto diffusa. Questo metodo utilizza la tecnologia digitale per stampare immagini o testi su una superficie di plastica. La stampa digitale è spesso utilizzata per piccole quantità di stampe, poiché è più costosa della serigrafia.

Tuttavia, la stampa digitale sulla plastica ha il vantaggio di poter produrre stampe di alta qualità. Inoltre, la stampa digitale è molto più veloce della serigrafia, il che la rende ideale per i progetti dell’ultimo minuto o per le scadenze strette.

Cose da considerare quando si stampa serigrafica su plastica

Quando si stampa in serigrafia su plastica, ci sono alcuni aspetti da tenere in considerazione. Una cosa da considerare è il tipo di inchiostro che verrà utilizzato. Alcuni inchiostri non sono compatibili con determinate materie plastiche, quindi è importante scegliere un inchiostro che funzioni bene con il tipo di plastica che si vuole stampare

Conclusioni

La stampa su plastica è un settore in crescita che presenta numerosi vantaggi. È versatile, durevole,  e offre un’ampia gamma di opzioni per chi desidera stampare su plastica. Con le giuste conoscenze e tecniche, chiunque può produrre stampe di alta qualità su superfici in plastica.

 © Copyright 2022 4x3pubblicitadinamica.com - Mappa del sito