stampa digitale

Stampa Digitale: tutto quello che c’è da sapere

La stampa digitale fa parte della nostra vita quotidiana e ci ha migliorato la vita sotto vari punti di vista. Una vera e propria rivoluzione rispetto alla stampa tradizionale.

Ci permette di stampare immagini e testi senza dover usare lastre, il che rende l’intero processo molto più veloce ed efficiente. Inoltre, la stampa digitale produce stampe di alta qualità che sicuramente impressioneranno i vostri clienti. 

Cos’è la stampa digitale e in cosa differisce da quella tradizionale

Nella stampa di ultima generazione le immagini o il testo che deve essere stampato viene creato elettronicamente da programmi e software per computer e poi inviato direttamente dal tuo computer alla stampante.

Ovviamente ci sono delle differenze tra i metodi di stampa classica e quella digitale. Nel primo caso la velocità di impressione è maggiore. La stampa con metodo digitale invece ci consente di produrre una resa cromatica migliore.

Inoltre il metodo digitale consente la variazione e personalizzazione mentre si stampa, quindi in tempo reale.

Un’ulteriore differenza con la stampa tradizionale è che non ci sono lastre o altri oggetti coinvolti nel processo di stampa.

Come funziona e che vantaggi offre

Il funzionamento parte dalla creazione di un’immagine o di un testo utilizzando un computer e in tempi più recenti anche tavolette grafiche, smartphone e tablet.

Questa immagine sarà poi inviata alla stampante, che creerà una stampa basata sulle informazioni del file. Uno dei vantaggi di questo processo è che si possono creare disegni molto dettagliati cosa impossibile con i metodi di stampa tradizionali.

Ad esempio oltre alle immagini raster basate sui pixel si possono creare anche immagini vettoriali con programmi e software come Illustrator o Corel Draw. Questi disegni vettoriali, con l’uso di una stampante digitale, possono essere stampate su qualsiasi tipo di dimensioni come un biglietto da visita oppure una gigantografia di vari metri senza sgranare.

Dal momento che tutto viene memorizzato elettronicamente non c’è necessità di usare lastre con il rischio di subire danni in fase di trasporto.

Inoltre, non ci si deve preoccupare che le lastre si rompano o si danneggiano durante il trasporto perché tutte le informazioni sono memorizzate elettronicamente.

Tipi di stampa digitale

Vediamo ora un po’ più da vicino le varie tipologie di stampa con metodo digitale.

Stampa a getto d’inchiostro

Il tipo più comune di stampa digitale è il getto d’inchiostro. In questo processo, piccole gocce d’inchiostro vengono spruzzate sulla carta per creare l’immagine desiderata. La qualità della stampa dipende dal numero di gocce utilizzate per pollice quadrato.

Stampa laser

In questo caso viene utilizzato un raggio laser per produrre l’immagine. Rispetto al getto d’inchiostro la stampa laser è più veloce. Adatta a stampare immagini e testo.

Stampa a inchiostro solido

Questo tipo di stampa è abbastanza recente e sostituisce l’uso di inchiostro liquido.

Le stampe sono di alta qualità e rispettose dell’ambiente, dato che ci sono pochissimi rifiuti prodotti nel processo, quindi è ecosostenibile.

I pro 

  • stampe di alta qualità;
  • più veloce ed efficiente dei metodi di stampa tradizionali;
  • può creare disegni molto dettagliati;
  • nessuna necessità di piastre o altri oggetti fisici;
  • rispettoso dell’ambiente.

I contro 

  • Le stampe a getto d’inchiostro possono essere soggette a sbavature se non gestite correttamente. 
  • Nel caso della stampa laser sembra che ci siano alcuni rischi per la salute.
  • La stampa a inchiostro solido è ancora relativamente nuova e potrebbe non essere così diffusa.

Materiali per stampa digitale

A questo punto vediamo su quali tipi di materiali possiamo andare a stampare con il metodo digitale.

Stampa su Carta blue Back

Il metodo digitale è perfetto per biglietti da visita, brochure o volantini perché sono veloci da stampare e facili da distribuire. Le troverete utili anche negli uffici dove lo spazio per l’archiviazione dei documenti potrebbe non essere disponibile.

Stampa su Dibond

Viene usata su pannelli dibond ed è un ottimo modo per creare espositori di alta qualità e di lunga durata. Il materiale dibond è forte e leggero, il che lo rende perfetto sia per l’uso interno che esterno.

Stampa su Pvc

La stampa digitale su PVC è perfetta per creare cartelli, striscioni e altro ancora, durevoli e resistenti alle intemperie. Le stampe sono vibranti e durature, il che le rende un’ottima scelta per l’uso esterno e interno.

Stampa su Forex

Il Forex ha una struttura rigida e leggera che lo rende ottimo per qualsiasi applicazione – specialmente per l’uso all’aperto dove la durata è importante! Forex può essere trovato in molti colori e dimensioni diverse per soddisfare le tue esigenze.

Stampa su Tessuto

Si può stampare sul tessuto? Sembra proprio di sì e infatti negli ultimi anni è un trend in crescita sia nel settore dell’abbigliamento che dell’arredamento. 

Stampa su Plastica

In questo contesto si usa un tipo di inchiostro a base di solvente che contiene i pigmenti necessari per la colorazione.

Stampa su Pannelli in Plexiglass

Perfetta per i pannelli di plexiglass con i quali si creano display pubblicitari o segnaletici. La qualità di stampa è alta e i pannelli sono infrangibili, il che li rende una grande scelta per l’uso esterno.

Stampa su Alluminio

Ottima soluzione per stampare su metallo e alluminio. Può essere usata anche per stampare foto ottenendo un risultato elegante.

Stampa su Vinile Adesivo

La stampa digitale adesiva su vinile è un ottimo modo per creare decalcomanie e adesivi personalizzati. Il supporto adesivo li rende facili da applicare praticamente ovunque! Sono perfetti per il branding, le promozioni o anche per personalizzare l’interno della tua auto con grafiche uniche!

Stampa su Opalino Bianco

Un tipo di materiale con una finitura leggermente perlata che dà alle tue stampe un tocco di classe in più.

Bandiere e Flag

La stampa di ultima generazione si presta bene anche ad essere usata su bandiere e flag di piccole e grandi dimensioni.

Stampa su Striscioni

Questo tipo di materiale deve essere resistente per poter resistere agli eventi atmosferici come vento, pioggia, caldo e sole.

Stampa su Piuma

Si tratta di un pannello molto leggero e viene chiamato anche sandwich. Benché sia molto rigido è anche molto leggero. Scopri tutti i modi in cui puoi usarlo.

Stampa su tela Tela

Si tratta di un tessuto di cotone con una finitura opaca. Il cotone è pesante e quindi ottimo da usare per stampe che devono durare a lungo.

Stampa su Legno

La stampa con tecnologia digitale su legno dà alle tue creazioni un tocco di classe e raffinatezza in più. Il legno offre molte texture e finiture diverse, quindi sei sicuro di trovarne una che si adatta perfettamente alle tue esigenze!

Stampa su Pietra

Ad oggi si può stampare anche su pietre come l’ardesia e pietra lavica. L’effetto è davvero accattivante e particolare.

Stampa su Ceramica

Stampare sulla ceramica apre scenari davvero interessanti nel settore dell’architettura e dell’edilizia per personalizzare ad esempio la cucina e il bagno con degli effetti davvero particolari. Inoltre si possono creare delle stampe anche sul gres porcellanato.

Stampa su Vetro

Grazie a macchinari con tecnologia all’avanguardia è possibile stampare qualsiasi su lastre di vetro. Immagina di vedere il tuo angolo di paradiso preferito stampato su una lastra di vetro e poterlo osservare mentre ti rilassi nel tuo soggiorno.

Quanto costa la stampa digitale?

Questa tecnica di stampa può essere più costosa rispetto ai metodi di stampa tradizionali, ma la qualità e la versatilità delle stampe digitali rendono l’investimento meritevole!

La stampa digitale è sicuramente da prendere in considerazione se hai bisogno di stampe di alta qualità che durino nel tempo. Offre molte texture e finiture diverse, quindi sei sicuro di trovarne una che si adatta perfettamente alle tue esigenze.

 © Copyright 2022 4x3pubblicitadinamica.com - Mappa del sito