Cosa fa un influencer e quanto guadagna?

cosa fa un influencer

Con la diffusione dei social networks e il loro costante utilizzo, si sono diffuse sempre di più le figure degli influencer, ovvero individui capaci di influenzare sotto diversi punti di vista gli utenti che li seguono, attraverso una vera e propria strategia di marketing.

Se non hai le idee molto chiare al riguardo, in questo articolo ti spieghiamo cosa fa un influencer.

Chi è e cosa fa un influencer

Se ami trascorrere il tuo tempo sui social networks è praticamente impossibile che tu non ti sia imbattuto in almeno un influencer, che di norma si distingue per l’alto numero di followers e un simbolo che attesti l’originalità del profilo.

Si tratta di un mestiere del tutto nuovo, che ha preso piede soprattutto negli ultimi anni e purtroppo è ancora vittima di pregiudizi da parte di chi lo osserva con una certa perplessità, a maggior ragione quando alcuni profili raccolgono un vastissimo numero di followers nell’arco di poco tempo.

In generale, l’influencer è colui che – come suggerisce il termine stesso – influenza la propria community, interagendo direttamente con essa attraverso dirette, storie, commenti nelle chat, video, foto, recensioni ecc.

Gli argomenti che trattano non sono scelti a caso, ma rispecchiano le competenze e le conoscenze della figura professionale stessa che consiglia gli utenti nell’acquisto di determinati prodotti o servizi ritenuti validi; e difatti, gli influencer stessi possono essere cuochi, esperti di moda, attori famosi, designer, fotografi, agenti di viaggio, solo per citarne alcuni.

Classificazione degli influencer

Anche se è poco piacevole da sentire, esistono delle classificazioni che raggruppano gli influencer in determinate categorie, anche se non si tratta di un sistema rigido. L’esigenza di esercitare delle distinzioni, tuttavia, nasce proprio dal fatto che spesso il lavoro rientra all’interno di strategie di marketing ben studiate, nelle quali dei brand decidono di sponsorizzare i propri prodotti avvalendosi delle recensioni di un influencer.

Così, prendendo in esame il numero dei seguaci, vengono così suddivisi:

  • 1.000 – 25.000 followers: micro-influencer;
  • 26.000 – 100.000 followers: macro-influencer;
  • 101.000 – 500.000 followers: mega-influencer,
  • Più di 500.000 followers: celebrity.

Esistono poi anche altre classificazioni che, per esempio, possono prendere in considerazione il tipo di influenza e la notorietà che un influencer ha sui social media, se nasce fuori da Internet oppure ha costruito la sua fama internamente.

Cosa distingue l’influencer dagli altri?

Dire di lavorare come influencer significa che si guadagna da questa attività e ciò non è dato solo dal numero totale dei followers, anche perché devi sapere che esistono delle società che ti permettono di acquistarli a pacchi da migliaia. Una manovra che ti sconsigliamo vivamente, anche per evitare il ban dai social networks.

Ad ogni modo, ecco cosa fa un influencer, ovvero cosa lo distingue dagli altri utenti:

  • È un esperto nel suo campo, perciò crea contenuti inerenti a quel tema, anche se possono capitare dei post eccezionali per rendere l’approccio più friendly, che generalmente riguardano una sfera familiare e più intima, come la presentazione di un animale domestico o l’annuncio di una gravidanza.
  • La pubblicazione dei contenuti avviene in maniera frequente e quotidiana, per mantenere costantemente attivo l’interesse della community. Ma attenzione, ciò non significa pubblicare post senza criterio pur di riempire la pagina: si tratta sempre di materiale originale e ben studiato, che spesso richiede ore di preparazione.
  • La qualità dei contenuti è essenziale per un influencer, perciò non troveresti mai delle foto sgranate o video incomprensibili. Non è insolito, infatti, che gli stessi seguano corsi per eseguire ottime fotografie e montaggi coinvolgenti, comprando anche la strumentazione professionale.
  • Un influencer molto spesso partecipa a conferenze, è ospite di eventi oppure pubblica dei libri, il tutto chiaramente documentato per tenere aggiornata la community, attraverso un lavoro costante che si estende anche fuori dal web.

Quanto guadagna un influencer?

Ora che ti abbiamo spiegato cosa fa un influencer ti starai chiedendo quali siano i suoi guadagni, ma la risposta non è univoca perché dipende da tanti fattori, come il numero dei followers, il settore o lo stesso social network.

È chiaro che in linea di massima si parte sempre da zero, ma con costanza e pazienza ci si può far notare da un brand di proprio interesse, che sarà disposto a pagare per la pubblicità dei propri prodotti attraverso l’account di un influencer.

Un mestiere che con il tempo può dare grandi soddisfazioni, soprattutto se prendi in considerazione il fatto che già con 250.000 followers potresti guadagnare migliaia di euro per un solo post!

 © Copyright 2022 4x3pubblicitadinamica.com - Mappa del sito