Come realizzare un volantino efficace

come realizzare un volantino efficace

Ti chiedi come realizzare un volantino efficace? Prima di tutto un volantino deve far passare un messaggio, e attrarre un potenziale cliente verso i tuoi prodotti o servizi. Sembra semplice e quasi scontato, ma non puoi sbagliare e nulla va sottovalutato per un motivo molto importante.

Un volantino mediamente viene letto solo una volta e poi buttato via., raramente viene conservato.  È quindi un buon volantino deve essere progettato in modo tale da fare subito colpo. È fondamentale che il lettore sia invogliato a leggerlo tutto.

Concetto base per realizzare un volantino efficace

Partiamo da un concetto base: se vuoi fare bella figura e vuoi portare clienti devi spendere IL GIUSTO!
Se chi ti realizza il volantino abbassa troppo il prezzo, e ovvio che dovrà realizzare un progetto grafico mediocre, se non scarso, e dovrà anche abbassare la qualità della carta e della stampa, per rientrare nei prezzi.

La prima impressione che tu puoi avere è di aver risparmiato, ma hai pensato a quanti clienti potresti perdere per non aver curato sufficientemente quei dettagli che potevano spingerli ad agire?

Non è forse vero che anche tu ti senti attratto dalle cose belle, curate e di qualità?

Il tuo volantino è quello che ti rappresenta! Come lo vesti? Che impressione farà ai tuoi probabili clienti?

Il progetto grafico è importante per realizzare un volantino efficace. Vanno curati i dettagli come il logo e dove posizionarlo nel contesto del volantino. L’intestazione del volantino efficace prevede anche uno slogan che faccia un certo effetto su chi lo legge.

I contatti vanno messi in un contesto e in un modo tale da spingere la persona ad agire: chiamarti, mandarti un email, contattarti sui social o venire direttamente in sede. Come invogliarli a fare tutto questo? Lo scoprirai seguendo la lettura dell’articolo.

Quali errori evitare per realizzare un buon volantino?

La qualità della carta è importante. Ci sarà un motivo valido se alcuni tipi di carta hanno un costo maggiore rispetto ad altre, infatti la resa dei colori migliore o peggiore a seconda della tipologia e della grammatura della carta.

Un altro errore da non fare nel realizzare progetto per un depliant è l’uso di un solo colore, anche se puoi sentirti invogliato dal basso prezzo. Non danno una bella immagine dell’attività che vuoi promuovere.

Arricchire un volantino con elementi grafici sapientemente dosati, che vanno ad integrarsi con colori armoniosi ha senz’altro un impatto diverso rispetto a un volantino in bianco e nero o con un solo colore.

Ovviamente va curata anche la grammatica e l’ortografia dei testi.

La call to action (spinta all’azione)

La “call to action” si riferisce a tutti i tipi di inviti che dovrebbero spingere una persona ad agire per compiere l’azione che ti sei proposto come per esempio: la richiesta di un preventivo via email, o una telefonata di richiesta informazione, andare direttamente in negozio con il volantino per usufruire dell’offerta etc.

Questo tipo di spinta all’azione, la ritrovi molto spesso nei siti web con la cornetta del telefono e la scritta “CHIAMA ORA”, il pulsante grosso e rosso o arancio per l’invio dopo aver riempito un modulo, i pulsanti per la condivisione sui social, etc.

Puoi ispirarti al web per creare o farti creare volantini con un mix che deve essere sapientemente dosato di inviti all’azione.

Questo è un fattore importante, basti pensare che per quanto riguarda internet esiste una branca del web design, chiamato neuro web design. Sembra che ci siano dei fattori inconsci che ci guidano nel web e si tratta di  tecniche da utilizzare per far assumere ai visitatori del tuo sito determinati comportamenti e spingerli a compiere un azione.

Il neuro web design prevede una serie di fattori grafici fatto di colori, dimensioni e alcune tipologie di immagini da inserire all’interno di un sito. L’insieme di questi fattori può determinare la reazione o il comportamento che l’utente adotterà nel compiere le azioni che ci siamo posti come obbiettivo.

Queste tecniche possono essere utilizzate anche per realizzare volantini che spingano i lettori a compiere determinate azioni come: alzare la cornetta del telefono, mandarti un’ email, venire in negozio, contattarti sui social etc.

Le 2 domande da porsi per realizzare un volantino che spacca

Quando vuoi promuovere la tua attività chiediti sempre:
1.  Perché la gente dovrebbe venire da me?
2. Cosa gli offro di tanto speciale?
Ad esempio, se sei un negozio di abbigliamento, valuta che ci sono altre 100 attività che offrono i tuoi stessi servizi allora, come puoi attirare la gente da te?
1.  Offri qualcosa di diverso, di innovativo!
2. Fai un regalo. Fai le schede punti.

Queste domande e le risposte che ti dai, ti forniranno le idee per realizzare un buon volantino.

Ad esempio: un cliente conosciuto a Roma, usa regalare un mascara che lui stesso produce a fronte di una spesa minima di € 20, con il doppio vantaggio che invoglia il cliente a una spesa minima e gli fa provare un altro prodotto che sicuramente il cliente in futuro acquisterà. Questa sembra una sciocchezza, ma non lo è. Quel regalo al cliente viene percepito come un messaggio di simpatia e invogliano il cliente a tornare.

Idee per realizzare un buon volantino

E perché no, lo sai che esistono i VOLANTINI FUSTELLATI a cui tu puoi dare una forma, ad esempio se vendi abbigliamento puoi fare un volantino con la forma di un jeans, se vendi borse un volantino a forma di borsa, al cui interno metterai il tuo logo, i tuoi sconti o le tue promozioni.

Nel caso di Casamaria, ci fu chiesto di realizzare un buon volantino nel periodo di Natale, abbiamo creato il flyer a forma di “bottiglia di profumo” e a San Valentino abbiamo realizzato sempre per la profumeria Casamaria, un volantino a forma di doppio cuore.

Per realizzare un buon volantino ovviamente occorre avere anche delle conoscenze approfondite di grafica, dei software come illustrator e Indesign, oppure puoi affidarti a professionisti del settore.

Fonte della foto di copertina

Flyer vettore creata da pikisuperstar – it.freepik.com

 © Copyright 2022 4x3pubblicitadinamica.com - Mappa del sito